Orecchiette pugliesi Senatore Cappelli: ecco come prepararle

Vendita Orecchiette Pugliesi grano Senatore Cappelli del Salento

Le orecchiette pugliesi sono uno dei formati tipici di pasta conosciuti in tutto il mondo. Ovviamente sono in tanti a produrle, ma per avere un prodotto di qualità occorre selezionare le materie prime. La pasta orecchiette pugliesi con semola di grano duro Senatore Cappelli di sicuro sono uno dei migliori prodotti in commercio da preparare in cucina, ovviamente con dell’ottimo olio extravergine di oliva dell’Azienda Olearia Schirinzi.

La tradizione delle orecchiette pugliesi prodotte nel Salento

Perché si usa la semola di grano duro Senatore Cappelli per le orecchiette pugliesi? La varietà di grano Senatore Cappelli è una di quelle che può essere definita antica, vuol dire che nel tempo non ha subito alcuna variazione dovuta all’intervento umano e di conseguenza si tratta di un grano più sano, genuino ed autentico.

Si contraddistingue perché è particolarmente resistente e di conseguenza riesce a dare una buona produzione anche in condizioni di coltivazione ardue, come può essere quella delle regioni del Sud Italia che soffrono di lunghi periodi di siccità. A contraddistinguere il grano Senatore Cappelli è il quadro nutrizionale: ha un elevato valore proteico al punto da essere definito la carne dei poveri.

Il nome è stato dato in onore del Senatore Cappelli che ha ricoperto diverse importanti cariche tra cui vice-presidente della Camera dei deputati. A lui si deve l’importante riforma agraria dei primi anni del Novecento.

Le orecchiette Senatore Cappelli dell’Azienda Olearia Schirinzi sono lavorate a mano qui nel Salento, inoltre provengono al 100% da grano duro proveniente da questa zona del sud Italia. Aiutano a preparare primi piatti sani e gustosi e adatte a chi segue un regime ipocalorico e agli sportivi che devono seguire una dieta ricca di proteine e grassi insaturi come l’olio extravergine di oliva dell’Azienda Olearia Schirinzi.

Come preparare le orecchiette pugliesi Senatore Cappelli con salsiccia e broccoli

Vuoi una ricetta semplice e sfiziosa per preparare le orecchiette pugliesi con semola di grano duro Senatore Capelli? Allora procurati:

  • pasta orecchiette bio Senatore Cappelli dell’Azienda Olearia Schirinzi (per 4 persone 320 gr);
  • 300 grammi di carne salsicciata;
  • 500 grammi di broccoli;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva (Boschino o Santa Lucia dell’Azienda Olearia Schirinzi)
  • 1 spicchio di aglio;
  • sale;
  • peperoncino.

Per la preparazione pulisci i broccoli, lavali e portali a bollore in acqua salata per 6-7 minuti. In una padella metti l’olio extravergine Schirinzi scegliendo tra Boschino se ami i gusti decisi e Santa Lucia se preferisci un gusto delicato. Aggiungi uno spicchio di aglio e il peperoncino e fai soffriggere un pò. Inserisci la carne salsicciata, quando questa ha preso colore, aggiungi i broccoli. Nel frattempo cuoci le orecchiette in abbondante acqua salata e quando è cotta scolala e falla saltare in padella con la salsiccia e i broccoli. A questo punto la pasta è pronta. Se vuoi dare un sapore più deciso cuoci la pasta con l’acqua con cui hai lessato i broccoli.

Conclusioni

Per avere tutti i prodotti dell’Azienda olearia Schirinzi, tra cui la pasta di orecchiette pugliesi con semola di grano Senatore Cappelli, basta  visitare la PASTA ARTIGIANALE PUGLIESE del nostro shop online oppure recarsi nel punto vendita dell’Azienda Olearia Schirinzi a Carmiano in provincia di Lecce.

Vendita orecchiette pugliesi del Salento grano Senatore Cappelli

Orecchiette pugliesi del pregiato grano Senatore Cappelli

Acquista online sul nostro shop

Acquista subito le Orecchiette pugliesi Senatore Cappelli sul nostro shop online VenditaOlioPuglia.com con spedizioni gratuite in tutta Italia e promozioni speciali in base al periodo.

Listino prezzi ingrosso riservato B2B

* Attenzione solo per Partite Iva *
Procedi alla richiesta di listino prezzi ingrosso se svolgi attività commerciale di distribuzione o ristorazione.

Altri articoli correlati che ti potrebbero interessare:

Pasta Foglie di Ulivo verdi agli spinaci: ecco come prepararla Gli italiani a tavola possono rinunciare a tutto, ma non alla pasta e per un primo piatto sfizioso e allo stesso tempo nutriente c’è la pasta Foglie d'Ulivo verdi agli spinaci pugliesi, da preparare ovviamente ...
Cosa fare dell’olio di oliva dopo la frittura in cucina Tutti amano le fritture, ma dopo sorge un problema: cosa fare dell’olio di oliva dopo la frittura? Molte persone scelgono gli scarichi della cucina o del bagno, ma è un errore! Ecco cosa fare... Perché è impor...
Olio per fritture: come sceglierlo per fritti da leccarsi i baffi L'olio per fritture dell'Azienda Olearia Schirinzi è un olio di qualità, di categoria fruttato, con un sapore delicato in grado di dare croccantezza all'esterno, senza coprire i sapori, ma esaltandoli al massim...
Quale il migliore olio extravergine di oliva pugliese? A ogni piatto il suo... Molti quando decidono di comprare un olio extravergine di oliva pugliese di qualità affidandosi al produttore chiedono se esista un olio migliore degli altri, in realtà esistono tanti oli di oliva eccellenti in...

Rimani aggiornato

Ricevi le news sui nostri prodotti e offerte speciali mettendo Mi Piace alla nostra fanpage Facebook!

Azienda Olearia Schirinzi